ristorante Gallo

A cena dal “Gallo”

C’è un ristorante a Trani…

Che io amo, quel genere di luoghi da cui non usciresti più… dove il proprietario, Alessandro Gallo, ti coccola e ti fa sentire a casa.

C’è un ristorante a Trani…

Trani è un co-capoluogo della provincia di Barletta, Andria, Trani…

E’ la città in cui è vissuto per tanti anni Francesco.

Un luogo bellissimo, affacciato sul porto, completamente costruito con la famosa pietra di Trani, che è bianca, lucida, che quasi ti viene voglia di dormirci su tanto è invitante, rilassante ed accecante…soprattutto d’estate..

Questo è stato il luogo della mia storia d’amore, una città slow…perchè qui non esiste la fretta tipica delle grandi metropoli, i ritmi sono quelli di una volta, esci per fare la spesa e non vai al supermercato, ma al mercato del pesce, che qui è ottimo, poi capita di trovarti di fronte un simpatico vecchietto che ti vende la frutta, o gli ottimi fioroni, e che puoi tranquillamente pagare anche il giorno dopo, perché tanto qui si conoscono tutti, e tutti sanno tutto di tutti….

Ed è qui, che una delle prime sere, un’estate di due anni fa, Francesco mi accolse e mi portò a cena in questo fantastico ristorante.

Alessandro Gallo, è un ragazzo simpaticissimo che trova il modo di coccolarti con delizie fuori dal comune: antipasti di mare cotti e crudi freschissimi, primi piatti succulenti ma al tempo stesso ricchi di quella fantasia tipicamente pugliese che ti fa sentire speciale….

“Gallo” è sempre aperto, anche d’inverno… ricordo che a Novembre dell’anno scorso mi fece trovare una deliziosa tartare di manzo, con contorno di funghi porcini…una delizia…

Insomma se potete andare a Trani, andateci… perchè è un luogo di cui vi innamorerete… e se potete, dopo una bella passeggiata sul lungomare fermatevi a mangiare da “Gallo” ( Via  Statuti Marittimi 48/50, http://www.gallorestaurant.it ) non ve ne pentirete… e credo che anche per voi il tempo si fermerà… Immagine