primo piatto

I pici con i funghi…

porcino1Lo so che ufficialmente è arrivata la primavera, ma almeno qui a Roma… sembra autunno inoltrato in questi giorni… freddo e pioggia…ufff…io odio le mezze stagioni, immaginate quando poi si alternano giorni di primavera/ inverno e viceversa a cadenze di un giorno caldo, un giorno freddo…arghhh!!!!
Per rimanere in tema oggi vi propongo un piatto che trovo delizioso…probabilmente autunnale…ma con questo tempo…
Prepariamo i pici con i funghi!!!!

Cosa ci serve:
( Se volete preparare i pici in casa, altrimenti li potete anche comprare)
Per i pici
– 400 gr. di farina
– semola di grano duro-
– sale

PICI

Per il condimento:
– 400 gr. di funghi misti
– 1 spicchio d’aglio
– 1 peperoncino piccante fresco
– vino bianco
– prezzemolo
– sale e olio extravergine d’oliva

Come procediamo:
Per i pici
Disponiamo sulla spianatoia la farina a fontana, al centro ci versiamo un mestolino d’acqua tiepida, in cui avremo sciolto un pizzico di sale. Iniziamo ad impastare lavorando la pasta con movimenti regolari per circa 20 minuti, di tanto in tanto aggiungiamo acqua tiepida per ottenere un impasto più morbido ed omogeneo.
Formiamo un panetto, copriamolo con un canovaccio e lasciamolo riposare per 30 minuti circa.
Infine dividiamolo in 10 “pezzi”, facciamoli rotolare con il palmo della mano, uno alla volta, sulla spianatoia infarinata, in modo da formare dei cilindri.
Dividiamo ogni cilindro in pezzetti e facciamoli rotolare nuovamente, sempre uno alla volta, in modo da formare dei grossi spaghetti.

A mano a mano che saranno pronti, trasferiamo i pici su di un vassoio spolverizzato di semola di grano duro. Proseguiamo in questo modo fino ad esaurire tutta la pasta, ed infine, terminata l’operazione, cospargiamo i pici con altra farina di grano duro per evitare che si attacchino l’uno all’altro.

Ora dedichiamoci al condimento; mondiamo e affettiamo i funghi, facciamoli rosolare per bene, in una padella, con 4 cucchiai di olio, l’aglio schiacciato, e il peperoncino privato dei semi e tritato, uniamo i funghi al composto e lasciamo insaporire il tutto per un minuto a fuoco vivo. Sfumiamo con un dito di vino, lasciamolo evaporare e poi saliamo. Abbassiamo la fiamma e facciamo cuocere per altri 15 minuti circa, a cottura completata uniamo del prezzemolo tritato.
Cuociamo i pici in una pentola con abbondante acqua salata, scoliamoli al dente e condiamo il tutto con il sughetto dei funghi. Aggiungiamo a piacimento dell’olio e serviamo…
Ragazzi provate a prepararli stasera a cena…e poi fatemi sapere!!!
Un grande abbraccio!!!