cioccolato

And the winner is…

Immagine

Ciao ragazzi… 

Da quello che ho visto, i vostri voti hanno decisamente puntato sul classico: il contest è stato vinto dalla torta della “nonna” crema pasticcera e pinoli…in questi giorni ho una fastidiosa influenza che mi sta un po’ rallentando nello scrivere…ma appena torno in  me…vi mando la ricetta della torta vincente con un segreto che vi svelerò per renderla irresistibile, e anche dell’altra, ..dai…in fondo  la devil’s cake è una delizia ipercalorica ma che va assolutamente preparata e sopratutto mangiata!!!

Ora vi lascio,  vado a farmi un bel bicchiere di latte caldo con il miele…antico rimedio della nonna contro l’influenza…voi avete qualche altro suggerimento da propormi??? 

Vi ringrazio in anticipo!!!!

Una coccola al cioccolato…

Immagine

Se c’è un dolcetto che mi piace fare e mangiare, oltre alla nota cheese cake…sono i tartufi al cioccolato!!

Cosa ci serve:

– 100gr. di cioccolato fondente

– 30 gr. di cacao amro

– 100 gr. di burro

– 75 gr. di zucchero

– 1 uovo

– 1 cucchiaio di latte

– 1 cucchiaio di caffè solubile

Procedimento:

Sciogliamo  a bagnomaria e in un pentolino, il cioccolato ridotto a tanti pezzetti. Mescoliamo continuamente.

Quando il cioccolato si sarà sciolto incorporiamo il burro, tagliato a pezzettini, il latte, il caffè, lo zucchero, e il tuorlo d’uovo. Togliamo il pentolino dal fuoco e continuiamo a mescolare con energia fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo.

Facciamo raffreddare l’impasto , e preleviamone un po’ alla volta aiutandoci con un cucchiaino; formiamo con le dita tante palline che passeremo poi nel cacao amaro.  

I tartufi al cioccolato vanno conservati in frigorifero fino al momento di servirli…

Quando li preparo non durano molto in casa, li mangio a colazione a merenda e dopo cena…

Veramente una coccola golosissima!!!

Immagine