Facciamo un picnic ???

Immagine

Complice qualche bella giornata di sole, mi è venuta voglia di togliere strati di vestiti, di indossare abiti colorati, e di fare un bel picnic in un parco…All’arrivo ufficiale della primavera mancano poco più di 3 settimane… ma se ci penso, l’idea di mangiare all’aperto e cucinare qualche cosa di sfizioso mi alletta particolarmente, poi decidete voi se sdraiarvi su un bel prato oppure preparare qualcosa di stuzzicante per un pranzo tra amici, magari in terrazza…io lo spunto ve l’ho dato… e vi  propongo anche due piatti che uniti ai salumi e ad una buona bottiglia di rosso riescono a far da cornice al nostro picnic….

Prepariamo gli involtini piccanti con caprino e uova ed un’ottima ciambella rustica con noci e olive!!!

Cosa ci serve per gli involtini piccanti…( ingredienti per 4 persone, poi in base a quanti siete, basta solamente aumentare le dosi)

– 12 fette di salame piccante, fatevele tagliare larghe e sottili

– 120 gr. di formaggio caprino

– 2 uova

– 120 gr. di insalata riccia

– paprica

– sale, pepe e olio d’oliva

Procedimento:

Mettete le uova in un pentolino, fatele bollire per circa 8/10 minuti fino a farle diventare sode. Fate raffreddare e poi sgusciate le uova. Nel frattempo mescolate in una ciotola il formaggio caprino, con un pizzico di sale, un filo d’olio, e una spolveratina di paprica, fino ad ottenere una crema. Tagliate ciascun uovo in 4 spicchi.

Allineate le fette di salame su un tagliere e spalmatele con la crema ottenuta e  avvolgetele a mo di involtino. Preparate un letto di insalata e condite con olio e sale, infine sistemateci sopra gli involtini e le uova sode.

Cosa ci serve per la ciambella rustica con noci ed olive: ( porzione per 12 persone)

– 400 gr di farina bianca

– 50 gr. di farina di grano duro

– 25 gr. di lievito di birra

– 120 gr. di salame

– 120 gr. di fontina

– 80 gr. di noci tritate

– 100 gr di olive snocciolate 

– 50 ml. di olio d’oliva, e un altro po’ per oliare lo stampo

– 2 uova

– sale e pepe.

Immagine

Procedimento: 

Lavorate su un piano infarinato entrambe le farine con le uova, l’olio, il lievito sciolto in 200 ml di acqua tiepida, e un pizzico di sale. Quando la pasta lavorata risulterà omogenea ed elastica, formate una palla che lascerete lievitare per 2 ore. 

Trascorso il tempo di lievitazione, lavorate la pasta incorporandoci:  il salame e il formaggio, entrambi tagliati a dadini di circa 1 cm, le olive snocciolate, le noci tritate e una bella manciata di pepe.

Sistemate la pasta in uno stampo, precedentemente unto con un po’ d’olio, per ciambella di 24/ 26 cm di diametro; lasciatela lievitare ancora per 30/40 minuti, fino a farla raddoppiare di volume. Infine mettete in forno per circa 1 ora a 180°C, finché la superficie risulterà dorata. Infine sfornate la vostra ciambella e servitela a temperatura ambiente.

Entrambe le ricette sono ottime , perché se le preparate il giorno prima riuscirete a confezionarle così da preparare un ottimo cestino da picnic!!!

Immagine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...